Deca Decastar 150E – Recensione

Ultimo aggiornamento: 30.11.22

 

Principale vantaggio

Decastar 150E è un impianto di saldatura ibrido, in grado di accontentare sia gli hobbisti più esigenti sia i professionisti; il suo vantaggio principale, infatti, è dato dalla possibilità di eseguire diversi tipi di saldature a filo, sia con il gas sia senza gas.

 

Principale svantaggio

La dotazione di accessori è scarna, come di solito succede per le saldatrici dal prezzo medio-basso. Infatti è fornita con appena 200 grammi di filo, una quantità che basta appena per i test di prova.

 

Verdetto 9.9/10

La Decastar 150E è una saldatrice molto particolare; pur essendo un modello hobbistico, infatti, offre prestazioni specifiche che la rendono adatta anche ai professionisti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Saldatrice per hobbisti: economica ma affidabile

Tra le diverse saldatrici a filo attualmente disponibili in commercio  la Decastar 150E è uno dei modelli più apprezzati, e per due ottime ragioni. La prima è quella di essere prodotta da una ditta italiana, Deca, che ha oltre 40 anni di esperienza nel settore di produzione degli impianti di saldatura, ed è uno dei leader nel mercato a livello globale; a parte l’affidabilità e la qualità del brand, poi, la Decastar 150E è apprezzata anche per le sue particolari caratteristiche ibride.

Si tratta infatti di una macchina in grado di eseguire sia saldature MIG/MAG, quindi con l’uso di filo e gas di protezione, sia saldature NO GAS con il filo animato FLUX, ragion per cui è in grado di rispondere tanto alle esigenze dei saldatori principianti quanto a quelle più esperti, hobbisti o professionisti che siano.

Compatta ma pesante

La Decastar 150E è una saldatrice a filo dalle dimensioni relativamente compatte, infatti misura 61 x 45 x 45 centimetri, purtroppo però è caratterizzata da un peso abbastanza elevato: ben 30 chilogrammi.

La presenza delle rotelle sul lato posteriore e di una maniglia sul lato frontale aiutano di certo a ridurre gli sforzi richiesti per i semplici spostamenti all’interno dell’officina, ma trenta chili restano sempre tanti nell’ottica del trasporto in esterni. Sotto questo aspetto, quindi, è decisamente limitata, a meno di non possedere un furgone dove caricarla con un certo agio.

L’ingombro e il peso, però, sono il prezzo da pagare per avere a disposizione una saldatrice di questo tipo; nella scocca infatti, oltre all’aspo per le bobine di filo, trova spazio anche l’alloggiamento per la bombola del gas di protezione da usare per le saldature MIG/MAG. L’aspo è compatibile con bobine del diametro da 100 a 200 millimetri, inoltre nella scocca è integrato anche il sistema di raffreddamento a ventola.

 

Saldature con e senza gas con diverse tipologie di filo

Il peso notevole, però, è l’unica limitazione di questo impianto di saldatura insieme alla dotazione di accessori spartana; in termini di prestazioni, invece, è un’ottima macchina. La sua potenza di installazione è di 1.700 Watt, quindi può essere collegata senza problemi anche a un impianto elettrico domestico; è dotata di protezione termostatica e quattro diverse posizioni di saldatura.

Il campo di regolazione, inoltre, può essere tranquillamente modulato entro un arco di potenza che va dai 30A ai 145A, a seconda delle esigenze d’uso. Per quanto riguarda le tipologie di filo compatibili, invece, la Decastar 150E può utilizzare filo di acciaio con sezione da 0,6 a 0,8 millimetri, filo di acciaio inox con sezione da 0,8 millimetri, filo di alluminio con sezione da 0,8 a 1,0 millimetro e filo di acciaio animato con sezione da 0,9 millimetri.

 

Dotazione di accessori spartana

Il diametro massimo dei fili utilizzabili e la modesta potenza di installazione rimarcano che la destinazione d’uso primaria della Decastar 150E rimane quella hobbistica, ma sono in molti a considerarla semi-professionale nelle prestazioni, se non altro per la sua versatilità d’uso.

Ciò non toglie però, che il tipo, e soprattutto il diametro dei fili utilizzabili, limitano la resa di saldatura a spessori non superiori ai 5 millimetri; per quanto affidabile e prestante sia l’impianto, quindi, le sue applicazioni professionali rimangono comunque molto ridotte, mentre il prezzo è decisamente più alto rispetto alla media delle saldatrici destinate all’impiego hobbistico, e questo aspetto rende la Decastar 150E un prodotto decisamente di nicchia.

Un’altra limitazione di questa saldatrice inoltre, deriva proprio dal fatto di costare di più ma di possedere in ogni caso una dotazione accessoria molto spartana; il riduttore per il gas, infatti, non è presente ma va acquistato a parte, e la bobina di filo animato è di soli 200 grammi, appena sufficiente per provarla.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS