Gli 8 Migliori Set di Utensili del 2022

Ultimo aggiornamento: 29.09.22

 

Set di Utensili  – Opinioni, Analisi e Guida all’acquisto

 

Per non farsi trovare impreparati e disporre del giusto supporto in casa qualora serva aggiustare e riparare qualche oggetto, oppure per chi in garage si dedica alla manutenzione della macchina o della moto, svitando e cambiando tutto il necessario, l’avere a disposizione il miglior set di utensili può essere una bella comodità. Beta Easy 2054E/I-128 offre una fornitura di 128 attrezzi da destinare a svariate tipologie di manutenzione sia in ambito professionale, come nel caso delle officine meccaniche, sia a livello hobbistico per cimentarsi nel bricolage tra le mura domestiche. La Usag 002 JM 601 si pone, invece, come ottima opzione per chi cerca un assortimento ancora più completo per affrontare ogni tipo di lavoro, dato che nella fornitura è prevista anche una seconda valigetta modulare contenente bussole esagonali e inserti per l’avvitatura. Al termine di ogni recensione è presente poi un link su dove acquistare il prodotto di proprio interesse al miglior prezzo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 Migliori Set di Utensili – Classifica 2022

 

 

Set di utensili Beta

 

1. Beta Easy 2054E/I-128 Valigia con Set di 128 Attrezzi per la Manutenzione Generale

 

I nostri consigli su come scegliere un buon set di utensili si aprono con la valigetta Beta Easy 2054E/I-128, contenente 128 attrezzi per la manutenzione ordinaria, realizzati con materiali di elevata qualità per garantire un utilizzo a lungo termine.

Oltre agli utensili di uso comune per effettuare qualsiasi tipo di riparazione, come pinze, tronchesi, giraviti e chiavi combinate, nella fornitura troviamo anche due cricchetti con attacchi filettati da 1/4 e 3/8 di pollice, una serie di bussole C900 4-13 mm, due prolunghe da 100 e 150 millimetri, un quadro scorrevole e una torcia a led per facilitare il lavoro in caso di scarsa visibilità.

Il set di utensili Beta è racchiuso in una robusta valigetta in alluminio con angoli rinforzati e maniglia rivestita in gomma antiscivolo, al cui interno sono presenti degli alloggiamenti ad hoc con asole elastiche per il fissaggio che permettono di tenere distinta, ordinata e al sicuro l’attrezzatura durante il trasporto e lo stoccaggio.

 

Pro

Praticità e convenienza: L’assortimento Beta Easy 2054E/I-128 si pone come pratica soluzione per chi vuole avere gli utensili di maggior utilizzo sempre a portata di mano, spendendo il giusto.

Completo: La dotazione è particolarmente ricca e si compone di 128 strumenti, alloggiati all’interno di una valigetta con asole elastiche e angoli rinforzati per prevenire eventuali danni causati da urti e cadute accidentali.

Professionale: L’elevata qualità dei materiali lo rende ideale sia per gli hobbisti avanzati sia per i professionisti più esigenti, che potranno fare affidamento su una fornitura di attrezzi durevole, funzionale e ben organizzata.

 

Contro

Chiavi dinamometriche: Gli unici elementi che non convincono di questo set sono i cricchetti dinamometrici, in quanto dotati di un pulsante di blocco/sblocco che tende a incepparsi quando si sostituiscono le bussole.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Set di utensili professionali

 

2. Usag Valigia per Meccanica + Cassetta Modulare 002 JM 601 1/4-1/2 J100

 

Un altro set di utensili professionali che consigliamo a chi è alla ricerca di una fornitura completa in cui sia presente tutto il necessario per eseguire le manutenzioni ordinarie, o anche lavori più specifici e impegnativi, è quello proposto dalla rinomata azienda italiana Usag.

A differenza di altri kit venduti online a un prezzo più economico, qui troviamo una valigetta contenente 181 attrezzi di uso comune e una cassetta modulare che include due cricchetti reversibili con attacco da ¼ e ½ pollice, le chiavi a bussola esagonali e gli inserti per l’avvitatura.

Quest’ultima può anche essere alloggiata aperta in uno dei tiretti delle cassettiere porta-attrezzi a marchio Usag per avere tutti gli utensili ordinati e a portata di mano, mentre la valigetta principale dispone di tre capienti scomparti con vani ed elastici per mantenere separata l’attrezzatura e rendere più facile recuperare ciò che serve all’occorrenza.

 

Pro

Ben assortito: Oltre a una valigetta contenente 181 utensili per affrontare ogni tipo di lavoro, nell’offerta è inclusa anche una cassetta modulare che accogliere due cricchetti reversibili con meccanismo a 72 denti, una ricca fornitura di chiavi a bussola, 15 inserti per avvitatura, due prolunghe e uno snodo, per un totale di cento elementi.

Qualità: È un set firmato Usag, quindi non c’è altro da aggiungere né sotto il profilo qualitativo né dal punto di vista della funzionalità e della praticità d’uso.

Trasportabilità: Pensato per semplificare la vita dei professionisti e degli appassionati di bricolage, risulta anche estremamente comodo da trasportare grazie al peso contenuto e alle dimensioni compatte dei contenitori.

 

Contro

Costoso: Dal momento che stiamo parlando di un set professionale realizzato con materiali di alta qualità, viene proposto a un prezzo abbastanza elevato e poco accessibile per gli hobbisti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Set di utensili Bosch

 

3. Bosch 2607019329 X-Line Set Misto, 70 Pezzi

 

La praticità e la robustezza della valigetta Bosch sembra richiamare al meglio quanti si stanno chiedendo quale set di utensili comprare. Pensato in particolare per la foratura e l’avvitatura, questo set di utensili Bosch contiene al suo interno un numero di strumenti che raggiunge i 70 esemplari, così da avere l’insieme di punte con cui poter forare una parete in metallo, grazie alle undici punte HSS-TIN, oppure alle sei punte per il legno o alle tre per fresatrici piatte.

Tra gli altri elementi presenti che possono servire a chi gestisce e si occupa della manutenzione della casa, un posto speciale va al calibro per diametri, all’adattatore fornito per le bussole e allo svasatore presente nella scatola.

Grazie al bit di avvitamento si posizionano e fissano tutte le diverse teste, facendo affidamento su questo strumento semplice e versatile quanto basta. 

 

Pro

Robustezza: La valigia riesce a contenere senza difficoltà tutto il set, mantenendo tutto il contenuto ben protetto.

Punte: Diverse le tipologie a disposizione e tutto il materiale adatto per la foratura e l’avvitamento di parti con il supporto di un buon trapano.

Nitruro di titanio: Grazie alla presenza di una serie di punte realizzate con questo materiale, si può affrontare anche la foratura in modo rapido di diverse parti in metallo.

 

Contro

Punte da muro: Dal parere di alcuni utenti la presenza di alcune punte da muro offre una resa inferiore rispetto a quanto si trova in altri set.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Set utensili Stanley

 

4. Stanley Set 97 Pezzi Chiavi a Bussola Attacco 1/2″ + 1/4″

 

I 97 pezzi messi in campo dal marchio Stanley funzionano a dovere, specie per chi è alla ricerca di un set con chiavi a bussola con un attacco di questi tipo. Finiture cromate e sagomate consentono di gestire e utilizzare al meglio ognuno degli strumenti offerti, con chiavi e accessori in cromo vanadio che assicurano tenuta e robustezza nel corso di tutte le operazioni.

Sfruttando al meglio il profilo Maxi Drive si ottiene la migliore operazione di serraggio, con un profilo curvo delle facce che riduce il rischio di uno scivolamento dei bulloni e possibili danni alla parte da chiudere.

I cricchetti sono poi stati realizzati con un sistema efficace di reversibilità, ottimo per chi desidera sfruttare la levetta e non avere problemi di sorta. La valigette del set utensili Stanley è robusta quanto basta, con una maniglia comoda da sostenere e che semplifica il trasporto.

 

Pro

Qualità costruttiva: Tutto, a partire dalla realizzazione delle parti in metallo e dalle bussole, è pensato per durare, lasciando anche un buon margine di manovra per chi deve scegliere e adattare le parti a seconda della misura su cui lavorare.

Valigia: Dai pareri degli utenti, il set si trasporta facilmente e permette un’organizzazione interna di tutto lo spazio pratica e ben studiata. 

Semplicità: Tra gli aspetti più interessanti, un ruolo chiave è rappresentato anche dai sistemi studiati per facilitare apertura e chiusura dei cricchetti, facilitando così tutte le operazioni. 

 

Contro

Inceppamenti: Alcuni utenti hanno riscontrato una certa facilità del cricchetto più piccolo a bloccarsi. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Set di utensili per legno

 

5. S&R Set di Frese 15 pezzi, HM, codolo 8 mm

 

Gli appassionati di falegnameria e bricolage alla ricerca di un set di utensili per legno di buona qualità, ma che non costi una fortuna, possono prendere in considerazione la proposta di S&R, che include quindici frese in acciaio forgiato compatibili con la maggior parte delle fresatrici verticali disponibili in commercio grazie al cordolo universale da 8 mm.

Ogni utensile è dotato di lama in metallo al carburo di tungsteno che permette un taglio netto e preciso su diverse tipologie di legno, garantendo un’elevata resistenza alla corrosione e alle sollecitazioni dinamiche durante le operazioni di fresatura.

Il rivestimento CVD diamantato impedisce alle frese di riscaldarsi durante la lavorazione, facilitando al contempo l’asportazione dei trucioli a prescindere dal tipo di materiale che si sta fresando.

Gli utensili sono contenuti in un elegante contenitore in legno suddiviso in scomparti più piccoli che permettono di riporre tutto l’occorrente in maniera ordinata e razionale, sebbene la mancanza di una maniglia ne renda meno agevole il trasporto.

 

Pro

Specifico: Il set di utensili per il legno proposto da S&R è appositamente progettato per i lavori di falegnameria, in quanto comprensivo di quindici frese da utilizzare durante le operazioni di fresatura.

Compatibilità: L’attacco universale da 8 mm permette di installarle sulla maggior parte delle fresatrici verticali disponibili in commercio.

Materiali: Le lame al carburo di tungsteno con rivestimento CVD diamantato riducono al minimo l’attrito durante la lavorazione, consentendo una migliore rimozione dei trucioli.

 

Contro

Contenitore: L’assenza di un manico per il trasporto della valigetta in cui sono contenuti gli utensili ha fatto storcere il naso a qualche utente, ma dal momento che stiamo parlando di un contenitore abbastanza leggero e ben bilanciato, è una pecca sulla quale si può tranquillamente chiudere un occhio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Set di utensili Usag

 

6. USAG 002 JM U00020001 Valigia con Assortimento per Manutenzione

 

La valigia con i profilati in alluminio e robuste protezioni in metallo appare come una scelta interessante per chi cerca un oggetto comodo da trasportare e che metta al sicuro tutto il suo contenuto. Dai pareri raccolti in giro si vede come il marchio Usag abbia ben lavorato, trovando la forma e l’idea corretta per un assortimento che merita sia sul fronte della quantità, sia su quello della qualità.

La chiusura della valigia è assicurata da una chiave e da una doppia cerniera, mentre tre pannelli interni organizzano tutto il set di utensili Usag in modo semplice e con il massimo del comfort. Ogni oggetto ha una sua specifica sagomatura, un aspetto importante grazie a cui poter ritrovare e collocare in un baleno il pezzo a lavoro concluso.

Con un totale di 181 pezzi si ha veramente l’imbarazzo della scelta tra gli oggetti a cui puntare, riunendo in un solo posto tutto l’occorrente per una scatola degli attrezzi di buona qualità.

 

Pro

Completezza: L’offerta Usag mira a soddisfare quanti vogliono una valigia ricca di prodotti e con tutto il necessario per tenere da conto e chiudere bulloni e quant’altro, non disdegnando poi anche tagli e fissaggio di chiodi ed altro alla parete.

Avvitatura: Con un set di cacciaviti a taglio e a croce, insieme a quattro delle maggiori pinze, si ottiene un risultato rapido e una soluzione alle questioni senza dover comprare altro.

Praticità: Il fatto che tutti questi strumenti trovano posto all’interno di una valigetta, ha soddisfatto quelle persone che amano concentrare in un solo elemento tutto quanto occorre loro per lavorare e far fronte alle difficoltà.

 

Contro

Originalità: Alcune persone consigliano di verificare con attenzione che tutti gli elementi presenti siano a marchio Usag.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Set di utensili economici

 

7. Amazon Basics – Set di utensili per la casa

 

Al settimo posto della nostra classifica dei migliori set di utensili del 2022 si piazza il kit DS-JY005 di Amazon Basics, che rientra tra i più venduti e apprezzati dagli hobbisti e dai riparatori “amatoriali” per la buona dotazione di utensili e il prezzo che non spaventa.

Nella confezione, infatti, trovano posto 51 attrezzi di uso comune per effettuare la manutenzione ordinaria della casa e le piccole riparazioni dell’impianto elettrico, dell’auto o degli elettrodomestici.

Ogni utensile è dotato di un’impugnatura ergonomica in plastica con rivestimento antiscivolo che assicura una presa più salda e confortevole per eseguire il lavoro con la massima precisione e all’insegna della sicurezza, mentre la valigetta che li contiene aiuta a mantenere in ordine l’attrezzatura grazie agli scomparti sagomati a misura di ogni attrezzo, agevolandone al contempo il trasporto.

Nonostante si tratti di un set di utensili economici, i materiali scelti per la loro realizzazione sono di discreta qualità e assicurano una buona resistenza all’usura e alla corrosione indipendentemente dall’intensità dell’utilizzo.

 

Pro

Fornitura: La proposta di Amazon Basics include tutto il necessario per cimentarsi nelle riparazioni domestiche e nei lavori di manutenzione ordinaria, tra cui anche un metro per le misurazioni e una livella a bolla per valutare l’orizzontalità e la verticalità delle superfici.

Lunga durata: Ogni strumento di questo set è realizzato in lega di acciaio trattata termicamente e placcata in cromo per garantire un’elevata resistenza alla corrosione e alla ruggine.

Ordine: La valigetta inclusa nella dotazione riesce a contenere senza difficoltà tutto il set, mantenendo il contenuto ben protetto e in perfetto ordine.

 

Contro

Per la manutenzione ordinaria: Nonostante la buona qualità costruttiva e le ottime prestazioni offerte, rimane pur sempre un set di utensili economici da destinare esclusivamente agli utilizzi domestici e amatoriali.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Set di utensili Fervi

 

8. Fervi 0315 Valigetta con 132 Utensili

 

La proposta Fervi è una delle più interessanti presenti sul mercato, specie per chi cerca un prodotto che contiene 132 utensili. Il peso della valigia raggiunge quasi i nove chili, con nove chiavi esagonali di diverse misure, sei cacciaviti di precisione, una livella magnetica, del nastro isolante e una torcia in alluminio con cui poter illuminare una zona precisa del punto di lavoro.

Rispetto al numero e in comparazione con altri elementi venduti on line, si nota come non tutti gli attrezzi siano al top della qualità, aspetto però che non mette in secondo piano la resa e il supporto che riescono a offrire a chi ha necessità di una cassetta per attrezzi, convincente dal punto di vista pratico e dal costo accattivante. Nel complesso, comunque, il set di utensili Fervi si fa apprezzare. 

 

Pro

Elementi: All’interno della valigia trova posto un buon numero di oggetti, pensati per chi cerca il meglio in quanto a gestione e supporto da avere in casa.

Portabilità: Rispetto al peso complessivo, la valigetta si sfrutta bene, lasciandosi trasportare senza creare troppo fastidio a chi l’ha afferrata.

Stile: Buono il sistema di chiusura, con altri elementi come la maniglia e la disposizione interna, strutturati in modo logico e con una buona praticità.

 

Contro

Deterioramento: A detta di alcuni utenti, alcuni degli strumenti non hanno una durata superiore a quella stabilita per un oggetto del genere.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere i migliori set di utensili?

 

Al momento di scegliere il giusto supporto per svolgere piccoli lavoretti in casa, è bene considerare l’importanza e la comodità di un set di utensili. Nelle righe che seguono abbiamo inserito una serie di suggerimenti e punti fermi che possono aiutare nella scelta.

Praticità e dimensioni

Il primo punto su cui soffermarsi è quello legato alla grandezza del set. Per chi lo utilizza giornalmente sul posto di lavoro, la scelta di un prodotto professionale è l’opzione più indicata e in quel caso il costo finale potrebbe essere superiore rispetto a un modello pensato per gli hobbisti. 

Quindi grande attenzione va riposta ai materiali che costituiscono e formano il rivestimento esterno. Da una parte troviamo alluminio con sezioni in metallo, oppure la plastica dura con cui poter chiudere e bloccare certi elementi. Stesso discorso anche per quel che riguarda la disposizione degli oggetti e gli inserti presenti. Ultimamente si trovano valigie con più scomparti, organizzate in modo da sfruttare al meglio lo spazio interno e la tipologia d’oggetto che va collocato in quel punto. 

Una maniglia robusta può migliorare il trasporto, quando anche la presenza di un paio di ruote e di una forma che ricorda per certi versi i trolley da viaggio, ma molto più robusti. Protezioni esterne e una corretta disposizione dello spazio possono fare la differenza tra un prodotto di fascia bassa e uno che invece si eleva rispetto alla media degli altri set.

 

Contenuto e gestione

Passiamo a questo punto alla questione del contenuto. Per chi non ha bisogno di uno strumento specifico e adatto solo a un tipo di attività, puntare su una cassetta degli attrezzi più articolata e che contenga strumenti e supporti specifici potrebbe essere la giusta tipologia di oggetto da avere in casa. 

Non dovrebbero mancare un martello e un set di cacciaviti, con una variante tra la punta a croce e quella a stella, tra le più comuni tra quelle che si usano di solito per avvitare e svitare elementi mobili. Un metro e un buon nastro adesivo si vanno ad aggiungere agli altri elementi comodi che possono tornare utili per chi si occupa di piccola manutenzione casalinga. Una livella e delle pinze possono poi essere d’aiuto per mettere in linea e assicurare che un elemento venga costruito in linea con la parete o che un tubo venga stretto a dovere senza lasciar perdere l’acqua. 

Chiavi inglesi e altro possono offrire ulteriore supporto a chi guarda a un oggetto completo e che permette a chi gestisce la questione dei lavori in casa di procedere spedito e con tutto il necessario a portata di mano.

 

 

Specializzato o generale

Chi punta a prezzi bassi può scegliere un set di utensili portatile, pensato per raccogliere in poco spazio tutta una serie di elementi capaci di fare la differenza quando si tratta di scegliere tra diverse opzioni mediando magari sulla qualità complessiva e concentrandosi maggiormente sulla quantità. 

Il discorso cambia nel momento in cui si sceglie un prodotto più specifico, come un set di chiavi inglese o di strumenti pensati per un meccanico o un elettricista. Importante è aver ben chiaro tutto ciò che serve per offrire un servizio comodo ed efficace che porti risultati a chi cerca la giusta soluzione per sistemare casa o per sfruttare al meglio gli utensili presenti nel set. 

La differenza di prezzo tra un modello particolare, che contiene tutto l’occorrente per un determinato tipo di lavoro, può essere piuttosto alta rispetto a un oggetto multifunzione e che si colloca senza difficoltà in una fascia più contenuta in termini di esborso economico. Esistono diverse opzioni e per questo vi invitiamo a selezionare quella che potrebbe fare al caso vostro, confrontando anche il parere di chi ha già avuto modo di toccare con mano il prodotto.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quanto pesa un set di utensili?

Per rispondere a questa domanda andrebbero considerati diversi elementi, primo fra tutti il numero di utensili presenti nelle valigia e la qualità con cui è costruita la stessa. Si può andare da un minimo di quattro fino anche a nove chili per un prodotto di buona qualità e con un gran numero di pezzi all’interno. L’importante però è capire come si può trasportare il tutto, sfruttando una maniglia oppure un sistema di ruote collocate nella parte inferiore della valigia.

 

Come chiudere una valigetta?

In linea di massima i vari modelli presenti sul mercato dispongono di una serie di alloggi pensati per ospitare i diversi attrezzi, così è sufficiente un po’ di pazienza nel collocarli nella loro sede per non avere problemi a chiudere la valigetta. Molti modelli dispongono anche di una cerniera o di una chiave con cui poter aprire e chiudere senza problemi le due zone.

 

Come pulire gli utensili?

Dipende molto dal tipo di oggetto di cui stiamo parlando. Se si tratta di strumenti con cui si viene in contatto con grasso e altro materiale che può sporcare gli utensili, è bene avere un panno morbido con cui procedere alla pulizia di ognuna delle parti e rimuovere elementi che alla lunga possono peggiorare le prestazioni dell’oggetto.

 

Dove conservare il set?

La comodità di chi cerca un prodotto del genere sta tutta nella dimensione legata alla valigia e alla contenitore dove sistemare tutto il materiale.

Disporre di un posto “sicuro” è importante, perché in questo modo diminuiranno le possibilità di urtare la valigetta e sottoporla al rischio di colpi accidentali che potrebbero rovinarla. Optate anche per una zona della casa o del garage non soggetta a eccessiva umidità che potrebbe andare a creare la ruggine sul contenitore o sui singoli attrezzi qualora non fossero di qualità elevata. 

 

Quanto costa un set di utensili?

Anche in questo caso il prezzo può variare e anche molto. La differenza la fanno da una parte il numero di utensili e dell’altra la qualità stessa degli oggetti. Più queste due voci vanno di pari passo e più è possibile che il prezzo possa superare le diverse centinaia di euro. Confrontate le diverse proposte scegliendo quello che possa fare al caso vostro e che si dimostri ideale per le esigenze sia della casa, sia del vostro portafoglio.

 

 

 

Come utilizzare al meglio un set di utensili

 

Operazioni

Per chi punta a una scatola multifunzione, l’importante è tenere tutto in ordine. Il nostro consiglio è dunque quello di utilizzare si il set, ricordandosi però poi di riporre tutto al suo posto, senza far eccezione per alcun pezzo. Si riesce così a mantenere il giusto supporto, scegliendo così ogni parte e dandole il posto che le spetta.

 

 

Trasporto

Per chi si trova a utilizzare l’oggetto per lavoro, il consiglio è di puntare a un modello facilmente trasportabile, magari approfittando anche di un adeguato set di ruote con cui potersi muovere senza difficoltà. Per chi invece punta a un utilizzo saltuario, la scelta dovrebbe ricadere su un modello con maniglia e comodo da gestire. Ricordatevi sempre di riporlo in un posto al coperto e lontano da fonti di calore o zone umide o bagnate, anche se la tenuta stagna potrebbe preservare tutto l’interno meglio non correre inutili rischi.

 

Preparazione

Tra gli aspetti più importanti è bene scegliere il giusto punto dove collocare il vostro set. In questo modo potete organizzare al meglio tutta la preparazione e l’area di lavoro, avendo tutto ciò che vi occorre nelle immediate vicinanze. Capite bene quali strumenti vi potranno servire, gestendo così tutto il set e trovando il modo di sfruttare al massimo tutto quanto avete a disposizione. L’ordine e la precisione possono tornare utili per chi è più distratto e tende spesso a mettere oggetti e supporti dove non dovrebbero stare, brancolando poi nel buio al momento di sistemare poi tutto al suo posto.

 

 

Manutenzione

Al momento di scegliere un oggetto e di mettersi all’opera è importante sapere anche quando e come riporre il tutto una volta terminate le operazioni. Si può dunque procedere a una pulizia e rimozione di polvere e tracce di sporco che si sono posate nella zona esterna dell’utensile. È possibile sciacquare con dell’acqua l’attrezzo, facendo attenzione ad asciugare ogni piccola parte, specie se in metallo, con un panno, sistemando il pezzo nel suo alloggiamento originale. 

Avere cura di queste parti migliora e di molto la vita di ogni nuovo strumento, così da poter gestire e sfruttare nel tempo tutto il set, senza dover pensare a una parte mancante che potrebbe tornare utile e di cui doversi preoccupare troppo. Non lasciate all’aperto la valigia, né avvicinatela a fonti di calore o in un punto facilmente raggiungibile dai più piccoli, anche nel caso fosse chiusa è bene comunque collocarla in posizione di sicurezza.

Così facendo si tiene tutto l’occorrente in una zona a portata di adulto evitando attenzioni da parte dei più curiosi. La qualità e la durata di un set di utensili si misurano molto anche dall’uso e dalla buona gestione di chi li ha acquistati, potendo così contare sempre su un aiuto e una comodità uniche.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS