Bosch PSM 80 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 30.11.22

 

Principale vantaggio

La Bosch PSM 80 A offre il vantaggio di essere una levigatrice mouse, ovvero un modello dalle dimensioni compatte che consuma poco ed è estremamente maneggevole, e quindi adatto anche agli hobbisti alle prime armi. Anche il prezzo è conveniente e facilmente accessibile.

 

Principale svantaggio

L’unica pecca è la generazione di polveri durante l’uso; essendo molto compatta, infatti, il sistema di aspirazione integrato è di scarsa efficienza purtroppo. In compenso può essere collegata a un aspirapolvere.

 

Verdetto 9.8/10

La levigatrice Bosch PSM 80 A è maneggevole, non consuma molta corrente e costa anche poco; la sua facilità d’uso, inoltre, la rende adatta soprattutto ai principianti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Levigatrice palmare maneggevole e facile da usare

La PSM 80 A è un elettroutensile prodotto dalla ditta tedesca Bosch per la linea Home and Garden, più semplicemente nota come serie Hobby e caratterizzata dal classico colore verde della scocca che ne identifica appunto l’appartenenza.

Si tratta quindi di una buona levigatrice  destinata all’uso hobbistico non intensivo, ed essendo prodotta dalla Bosch è un utensile robusto, affidabile e con un eccellente rapporto qualità-prezzo, tutte qualità che l’hanno resa estremamente apprezzata e molto richiesta dalla fascia di utenza domestica.

Il suo tratto distintivo è dato dalle dimensioni compatte e dal design ergonomico di tipo mouse, che la rende molto simile a un piccolo ferro da stiro, e di conseguenza garantisce una elevata maneggevolezza e comfort d’uso.

Maneggevole, compatta e ideale per i punti difficili

Come conseguenza diretta del suo design, la piastra di levigatura ha la pianta triangolare dai lati leggermente arrotondati ed è composta da due parti distinte: una posteriore di forma più o meno rettangolare e una anteriore triangolare. La parte anteriore, inoltre, ha i lati di lunghezza regolare nonché un meccanismo che le permette di essere ruotata, in modo tale da sfruttare fino in fondo la carta abrasiva che, di solito, tende a consumarsi più in fretta sulla parte anteriore.

La forma particolare della piastra di levigatura, di conseguenza, rende la PSM 80 A particolarmente adatta per levigare e lucidare le piccole superfici, gli angoli, i bordi e tutti quei punti che di solito sono impossibili da raggiungere per una levigatrice dalla piastra tonda o rettangolare. Le carte abrasive, inoltre, sono anche facili da sostituire grazie al comodo sistema di fissaggio che sfrutta uno strato di microvelcro.

La maneggevolezza della PSM 80 A è ulteriormente incrementata dalla comoda impugnatura ergonomica, con il pulsante di attivazione situato in posizione centrale in modo da poter essere facilmente azionato sia dai destrorsi sia dai mancini.

 

Basso consumo energetico

Il motore elettrico della PSM 80 A assorbe soltanto 80 Watt di potenza, quindi il suo consumo elettrico è decisamente minimo rispetto alle levigatrici appartenenti alla stessa fascia di mercato ma prodotte da ditte concorrenti. Nonostante la bassa potenza, però, la levigatrice palmare Bosch è efficiente e genera ben 26.000 oscillazioni al minuto, un valore adeguato a lavorare sia sul legno sia sulle pareti in muratura.

Le sole pecche sostanziali, quindi, sono rappresentate da una certa rumorosità, difetto comune negli elettroutensili della linea Bosch Hobby, e dal fatto che durante l’uso la PSM 80 A tende a “sollevare un polverone” nel senso letterale del termine.

Date le sue dimensioni compatte, infatti, il sistema di aspirazione Microfilter si rivela poco efficiente, in quanto il contenitore delle polveri integrato è piccolo e si riempie quasi subito; in compenso, però, è presente la predisposizione per il collegamento a un aspirapolvere mediante una bocchetta da 2,8 centimetri di diametro.

 

Completo di valigetta per la custodia e il trasporto

La Bosch PSM 80 A è particolarmente adatta per gli amanti del bricolage, soprattutto per coloro che lavorano il legno e si dilettano nella creazione di oggetti artigianali, come giocattoli, scatole decorate, suppellettili o piccoli mobili; ma si rivela molto utile anche per i lavori di manutenzione domestica e, sempre a livello artigianale, per il restauro dei vecchi mobili.

Il sistema di fissaggio a microvelcro la rende compatibile sia con i triangoli abrasivi di marca Bosch sia con quelli prodotti da altre ditte; quelli originali inclusi nella dotazione accessori sono soltanto tre purtroppo, rispettivamente di misura P80, P120 e P180, ma in compenso la confezione è completa anche della comoda custodia a valigetta, che permette di conservare l’attrezzo e trasportarlo in modo facile e sicuro all’occorrenza.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS