Valex CX250 1410565 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 30.11.22

 

Principale vantaggio

Il vantaggio principale del tornio Valex CX250 è dato dal suo eccellente rapporto qualità-prezzo. Pur essendo una macchina destinata prevalentemente all’uso hobbistico, infatti, possiede alcune caratteristiche che di solito sono appannaggio esclusivo dei torni professionali, che però sono di gran lunga più costosi. 

 

Principale svantaggio

L’unico svantaggio è dato dalla scarsa potenza del motore, che ne limita la funzionalità di lavoro soltanto ai materiali morbidi, come i legni dalle essenze meno dure, plastiche polimeriche e metalli morbidi.

 

Verdetto: 9.8/10

Il Valex CX250 è un tornio hobbistico con alcune caratteristiche professionali, ed è ideale per la lavorazione dell’alluminio. È consigliato agli hobbisti più esigenti ed esperti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Apprezzato dagli hobbisti più esperti

Il mercato offre un’ampia facoltà di scelta anche per quanto concerne i torni ovviamente (ecco la nostra lista dei migliori modelli), ma le ditte produttrici che competono nelle diverse fasce di prezzo, come al solito, sono quelle più note e affidabili. In questo panorama, ultimamente si è affacciata anche la ditta italiana Valex, che a soli 30 anni dalla sua fondazione è arrivata a consolidare una fama che altri brand hanno impiegato oltre 100 a raggiungere.

La caratteristica distintiva dei prodotti Valex, che tra l’altro sono destinati a una fascia di utenza prevalentemente composta da hobbisti e piccoli artigiani, sta nel loro rapporto qualità-prezzo che la fascia di utenza più esigente ed esperta, e quindi più smaliziata, ritiene essere più vantaggioso rispetto a quello dei prodotti della concorrenza.

Il CX250 ne è un classico esempio: si tratta di un tornio per hobbisti realizzato con materiali di buona qualità, è ben assemblato ed è fornito di alcune caratteristiche che di solito possiedono soltanto i modelli di fascia elevata, destinati all’uso professionale intensivo.

Buone qualità strutturali

Il Valex CX250 salta subito all’occhio per la sua compattezza, grazie alla quale è possibile collocarlo senza problemi anche in ambienti dallo spazio ridotto, infatti il suo ingombro è di appena 82 x 30 x 31 centimetri. 

È realizzato in acciaio inossidabile verniciato, per garantire una maggiore resistenza all’usura del tempo, e a differenza degli altri torni di categoria hobbistica, in particolare dei modelli più economici il cui difetto comune è la scarsa cura nelle rifiniture e nell’assemblaggio, le componenti del CX250 sono del tutto prive di giochi, e di conseguenza non genera vibrazioni che vanno a incidere negativamente sulla precisione del lavoro.

La cura nei dettagli si nota anche dalla presenza degli schermi di protezione in plastica trasparente, fissati in corrispondenza del mandrino e sul carrello mobile, e di un ampio schermo posteriore che evitano ai trucioli prodotti dalla lavorazione di spargersi ovunque o di finire sul volto dell’operatore.

 

Potenza adeguata alla sua classe

Le protezioni del Valex CX250, però, non si limitano solo all’incremento della funzionalità della macchina, ma includono anche la salvaguardia del motore e, soprattutto, quella dell’operatore. Un fusibile di protezione, infatti, scongiura il rischio di bruciare il motore in seguito a eventuali picchi di tensione, inoltre i microinterruttori di sicurezza posti sulla protezione del mandrino e del vano ingranaggi garantiscono la massima sicurezza all’operatore durante il lavoro.

Il motore da 250 Watt è efficiente e genera una velocità massima di 2.500 giri al minuto, regolabile su due diversi livelli a seconda del tipo di lavoro da eseguire e del materiale. Alcuni acquirenti lo ritengono di scarsa potenza, e questo è un errore di valutazione comprensibile dato l’ottimo livello di prestazioni e l’ampia versatilità d’impiego, che possono portare i più esigenti a pretendere ancora di più; ciò nonostante, infatti, c’è da sottolineare che si tratta comunque di un tornio per impiego hobbistico non intensivo, e quindi dalla potenza perfettamente proporzionata alla sua destinazione d’uso.

 

Consigliato agli hobbisti più esigenti

La caratteristica più apprezzata, che ha reso il CX250 uno dei torni più richiesti nella fascia hobbistica, è la presenza del carrello mobile completo di torretta portautensili, il quale è un componente di serie dei torni professionali ma solitamente assente su quelli hobbistici.

Questo permette di adattare il CX250 a un’ampia varietà di lavori, che vanno dalla sgrossatura e levigatura fino alle filettature metriche; la potenza è limitata ovviamente, quindi non è adatto a lavorare con i materiali più duri, ma è ottimo per quelli più morbidi come l’alluminio, le plastiche polimeriche e il legno.

Il prezzo è più alto rispetto alla media dei torni da hobbista, però, ragion per cui è consigliato agli hobbisti più esperti ed esigenti, ciò non toglie che la sua facilità d’uso lo renda adatto anche ai principianti che hanno la possibilità di poterlo acquistare.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS