Stanley 1-94-668 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 30.11.22

 

Principale vantaggio

Il vantaggio principale del set di chiavi a bussola prodotto dalla nota ditta Stanley è rappresentato soprattutto dalla sua completezza, sia in termini di misure sia per la varietà delle tipologie di bussole. La valigetta, infatti, contiene 97 pezzi in tutto tra inserti e accessori.

 

Principale svantaggio

L’unica pecca del set è il cricchetto piccolo, che presenta un difetto di assemblaggio standard; il problema, però, può essere facilmente risolto smontando l’attrezzo, oliando leggermente il meccanismo e rimontandolo con la dovuta attenzione.

 

Verdetto 9.2/10

I punti di forza del set Stanley sono la completezza e l’ottimo livello qualitativo dei materiali di fabbricazione, che è quasi analogo a quello dei set destinati a uso professionale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Set per la manutenzione automobilistica di ottima qualità

Nel settore di produzione degli elettroutensili e attrezzi manuali, il gruppo americano Stanley Black&Decker si è costruito una solida fama a livello mondiale e occupa un ruolo di preminenza nel mercato. Pochi brand, infatti, hanno raggiunto uno standard qualitativo tale da essere apprezzato anche dalla fascia di utenza professionale, che è la più esigente in assoluto.

Tra le diverse cassette degli attrezzi  destinate a utilizzi specifici, e nella fattispecie la manutenzione dell’automobile, la Stanley 1-94-668 è una delle più richieste. Questo set, oltre a essere largamente diffuso in ambito domestico e tra gli hobbisti, viene usato anche da molti meccanici professionisti come set di emergenza da usare negli interventi esterni.

Tutti i pezzi che lo compongono sono realizzati in lega di acciaio al cromo-vanadio, di conseguenza sono solidi ed estremamente resistenti all’usura e all’ossidazione; i cricchetti e il porta-inserti, inoltre, hanno l’impugnatura rivestita in bi-materiale, e cioè da uno strato termoplastico ad alta resistenza con sagomatura ergonomica al quale è applicato un secondo strato in gomma morbida antiscivolo, che incrementa notevolmente il comfort d’uso e garantisce una presa più salda sull’attrezzo.

Vario e completo

La cassetta degli attrezzi Stanley 1-94-668 contiene 96 pezzi ma ne segnala 97 in totale perché conta anche la valigetta; il set, oltre che per la qualità costruttiva, è molto apprezzato anche per la sua completezza.

Al suo interno si trovano due cricchetti e un portainserti con impugnatura composita, tutto il resto è costituito da diverse serie di bussole, inserti e prolunghe, ordinatamente suddivisi tra i due diversi quadri che costituiscono la valigetta. Uno dei quadri accoglie i pezzi con innesto da ½ pollice e parte dei pezzi con innesto da ¼ di pollice, nell’altro quadro ci sono i restanti pezzi con innesto da ¼ di pollice e quelli con innesto da 5/6 di pollice.

Il set da ½ pollice comprende il relativo cricchetto, sedici chiavi a bussola esagonali con diametri da 10 a 32 millimetri, uno snodo universale, quattro bussole esagonali lunghe con diametri da 14 a 19 millimetri, due bussole per candele da 16 e 21 millimetri, una prolunga da 250 millimetri completa di quadro scorrevole, una prolunga da 125 millimetri e un porta-inserti ½”F.

Il set da ¼ di pollice comprende il cricchetto, quattordici chiavi a bussola esagonali con diametri da 3,5 a 14 millimetri, otto chiavi a bussola esagonali lunghe con diametri da 6 a 13 millimetri, una prolunga da 100 millimetri, uno snodo cardanico, un quadro scorrevole da 100 millimetri, un porta-inserti ¼”F, un quadro maschio con impugnatura e ventisei inserti da 25 millimetri di cui quattro esagonali, sette standard, due Phillips, due Pozidriv, sei Torx e cinque Torx Tamper.

Il set da 5/6 di pollice, invece, comprende quindici inserti da 25 millimetri di cui quattro esagonali, tre standard, due Phillips, due Pozidriv e quattro Torx.

 

Cassetta degli attrezzi di categoria semi-professionale

Come avrete potuto notare dall’elenco dei pezzi, quindi, alla valigetta delle chiavi Stanley non manca nulla, anzi ci sono tutti gli attrezzi necessari per chi si occupa personalmente della manutenzione della propria automobile; l’ulteriore vantaggio offerto dalla valigetta, inoltre, è la possibilità di smontare i quadri e separarli, in modo da poterli collocare all’interno di una cassettiera mobile da officina.

Come accennato in precedenza, la qualità del set è nettamente superiore rispetto a quella dei set analoghi più economici, e questo lo rende un prodotto semi-professionale a tutti gli effetti.

L’unica limitazione è data dal cricchetto piccolo, che presenta un difetto standard di assemblaggio; questo però, come testimoniato anche dai numerosi acquirenti che hanno avuto modo di testare il prodotto, è un problema che può essere facilmente risolto smontando e rimontando l’attrezzo con attenzione e in maniera corretta.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS