Einhell TC-RO 1155 E – Recensione

Ultimo aggiornamento: 30.11.22

 

Principale vantaggio

La fresatrice TC-RO 1155 E ha il vantaggio di essere molto maneggevole e facile da usare; è anche ben accessoriata e rientra nella fascia dei modelli più economici, quindi è adatta a coloro che la usano saltuariamente per hobby.

 

Principale svantaggio

A parte la mancanza di precisione, tipica tra l’altro degli elettroutensili economici destinati alla fascia di utenza hobbistica di base, la fresatrice Einhell è risultata particolarmente rumorosa, con una emissione sonora superiore alla media.

 

Verdetto: 9.6/10

Nonostante la scarsa precisione e l’elevata rumorosità, la fresatrice Einhell gode di un discreto successo di mercato grazie al prezzo molto accessibile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Fresatrice hobbistica a basso costo

Tra tutte le fresatrici disponibili nella fascia dei prodotti a basso costo, la TC-RO 1155 E è una delle più richieste dall’utenza amatoriale, soprattutto quella di base composta dai principianti e da coloro che ne fanno uso soltanto nel tempo libero e saltuariamente.

La ragione del suo successo di mercato è semplice, a parte il prezzo accessibile si tratta di un elettroutensile prodotto dalla nota ditta tedesca Einhell, e quindi caratterizzato da un buon grado di affidabilità a prescindere dalle limitazioni comuni a tutti gli elettroutensili prodotti da questa ditta. Dal momento che sono disponibili a un costo decisamente inferiore rispetto agli elettroutensili delle ditte concorrenti, infatti, risultano carenti in termini di assemblaggio e finiture.

L’assemblaggio non perfetto tende a causare una maggiore rumorosità e vibrazioni, che vanno a incidere negativamente sulla precisione; le finiture poco curate, invece, si manifestano nella grossolanità delle componenti non strettamente correlate alla meccanica, che nella maggior parte dei casi sono costruite con materiali di bassa qualità, soprattutto la scocca e le altre parti che di solito vengono realizzate in plastica.

Potente e versatile

La fresatrice Einhell rispecchia in pieno questo tipo di standard produttivo, dal punto di vista meccanico è realizzata discretamente e offre un livello di prestazioni perfettamente adeguato alla sua destinazione d’uso.

Il motore da 1.100 Watt è potente e genera una velocità variabile dagli 11.000 ai 30.000 giri al minuto, che può essere impostata tramite un regolatore elettronico; il mandrino, inoltre, è completo di sistema di blocco ed è compatibile sia con le frese dal codolo di 6 millimetri di spessore sia con quelle dal codolo di 8 millimetri, in modo da assicurare anche una buona versatilità d’uso.

La profondità massima di fresatura è di 55 millimetri, e può essere regolata in due modi diversi a seconda delle esigenze del caso. La guida a scatti permette una regolazione rapida per esempio, ma su intervalli predefiniti, mentre la guida di precisione permette una regolazione millimetrica graduale.

Ovviamente in questo caso specifico, data la natura economica della fresatrice Einhell, quando si parla di precisione non bisogna mai considerarla in termini assoluti.

 

Maneggevole e facile da usare

Essendo una fresatrice verticale dotata di guida parallela, la TC-RO 1155 E è caratterizzata da un design che privilegia il comfort d’uso, infatti ha due impugnature ergonomiche con inserti in gomma antiscivolo, in modo da renderla maneggevole e semplice da gestire anche per un hobbista alle prime armi.

La facilità d’uso, inoltre, è incrementata dalla particolare disposizione dei comandi; il regolatore elettronico della velocità, per esempio, è collocato sulla parte superiore dell’impugnatura sinistra, a portata del pollice. Anche la leva di accensione e spegnimento, nonché il meccanismo di regolazione millimetrica della profondità di taglio, sono posti sul lato sinistro della scocca in prossimità dell’impugnatura, in modo da essere rapidamente accessibili.

Sono presenti la predisposizione per il collegamento a un aspiratore per le polveri e un piccolo schermo trasparente per proteggere il volto dell’operatore durante il lavoro.

 

Adatta per uso amatoriale non intensivo

La confezione, oltre alla fresatrice, alla guida parallela e al piccolo schermo di protezione a cui abbiamo accennato prima, include anche una punta compasso, un ugello copiativo, l’adattatore per il sistema di aspirazione delle polveri, la chiave per il cambio delle frese e due frese, una da 6 e una da 8 millimetri.

Non sono presenti ulteriori frese né una custodia rigida dove riporre il tutto, purtroppo, e questo è uno dei punti a sfavore della fresatrice; un altro è rappresentato dall’emissione sonora, che è decisamente elevata e la rende molto rumorosa.

Come spiegato anche nei paragrafi precedenti, però, queste pecche sono caratteristiche tipiche degli elettroutensili Einhell, dal momento che sono progettati per una fascia di utenza che non ha particolari esigenze e li impiegano soltanto saltuariamente e in maniera non intensiva.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS