DeWalt DCD776C2-QW – Recensione

Ultimo aggiornamento: 30.11.22

 

Principale vantaggio

Il trapano DCD776C2 ha il pregio di essere affidabile e realizzato con ottimi materiali, secondo gli elevati standard produttivi della ditta DeWalt. Il suo livello di prestazioni è adatto sia per l’impiego hobbistico sia per l’uso artigianale, quindi può essere tranquillamente considerato un apparecchio semiprofessionale.

 

Principale svantaggio

Il DCD776C2 risente di un design un po’ datato, quindi è abbastanza ingombrante, più pesante rispetto alla media, inoltre è anche un po’ rumoroso e non è adatto per i lavori di precisione.

 

Verdetto: 9.8/10

Il trapano avvitatore DeWalt è consigliato agli hobbisti più esigenti e ai professionisti che cercano un utensile di supporto da impiegare nei lavori che non richiedono precisione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Fabbricato con materiali di prima scelta

Il DeWalt DCD776C2 è un trapano avvitatore e percussore alimentato a batteria con tensione a 18 Volt. È particolarmente apprezzato per l’uso domestico e hobbistico, ma è adatto anche ai lavori artigianali meno impegnativi e che non richiedono molta precisione.

Le specifiche tecniche sono ottime e il suo livello di prestazioni lo colloca a buon titolo nella fascia degli elettroutensili semiprofessionali; nonostante tutto, però, questo trapano soffre di alcune limitazioni che ne compromettono l’idoneità d’uso per i lavori professionali più impegnativi, ma procediamo con ordine e vediamo di dare un’occhiata ravvicinata all’utensile.

Chiunque abbia un minimo di dimestichezza con il mondo del fai da te e gli elettroutensili in generale, sarà d’accordo nel riconoscere che la ditta DeWalt è un brand affidabile che produce attrezzature e accessori impiegando materiali di prima scelta, solidi e duraturi, e il trapano avvitatore DCD776C2 non fa certo eccezione a questa regola. 

Gli acquirenti, infatti, lo hanno apprezzato innanzitutto per queste caratteristiche, anche se alcuni hanno sottolineato che il design ergonomico dell’impugnatura è un po’ datato, e andrebbe rivisto per migliorare ulteriormente il comfort d’uso.

Ideale per l’uso hobbistico

Per quanto riguarda le prestazioni, invece, il DeWalt si rivela un buon trapano avvitatore, soprattutto molto versatile grazie a un mandrino compatibile con qualsiasi tipo di punta compresa tra gli 1,5 e i 13 millimetri di diametro. Il mandrino, inoltre, è autoserrante ed è dotato del sistema di blocco dell’albero, in modo da consentire una rapida e agevole sostituzione delle punte.

Il motore genera due velocità di esercizio regolabili meccanicamente, 450 e 1.500 giri al minuto, e sviluppa una coppia massima di 42 Newton per metro con quindici punti di regolazione, in modo da adeguarla al tipo di applicazione richiesta; anche il numero di percussioni può essere regolato a 7.650 oppure 25.500 colpi al minuto. 

Queste specifiche lo rendono in grado non solo di avvitare con forza tasselli e viti, ma anche di forare materiali di diverso tipo e resistenza, con una capacità massima di 30 millimetri per il legno, 13 per il metallo e 13 per la muratura; prestazioni più che adeguate per un utilizzo prevalentemente domestico e hobbistico dell’utensile.

 

Completo di valigetta, doppia batteria e caricatore

Il trapano avvitatore DeWalt è dotato anche di un comodo LED che illumina l’area di lavoro e di una impugnatura ergonomica in gomma, che però alcuni ritengono possedere un design superato e quindi migliorabile.

L’alimentazione, come accennato in precedenza, è data da una batteria al litio ricaricabile XR, quindi compatibile con gli altri elettroutensili DeWalt a batteria. La confezione è una comoda valigetta custodia che contiene il trapano, due batterie XR e il relativo caricatore, mancano però le punte, che devono essere acquistate a parte in caso ne siate sprovvisti.

Le batterie XR in dotazione, però, hanno una capacità di appena 1,3 Ah quindi tendono a scaricarsi abbastanza in fretta; in compenso, però, grazie al sistema elettronico XR è possibile ricaricarle in un tempo relativamente breve, soltanto 30 o 40 minuti circa.

 

Limitazioni d’uso

L’autonomia delle batterie da 1,3 Ah sottolinea ulteriormente la vocazione hobbistica del trapano avvitatore DeWalt. Un’altra limitazione è rappresentata dal mandrino, che risulta fuori asse di circa due decimi ed è indice che l’assemblaggio non è perfetto. Se viene sottoposto a eccessivi sforzi di penetrazione, inoltre, il meccanismo del percussore potrebbe facilmente guastarsi.

Questo però non dovrebbe rappresentare un problema, né un deterrente per l’acquisto; anche se non è adeguato per l’uso intensivo infatti, soprattutto sui cantieri, il trapano avvitatore DeWalt ha un’ottima resa se usato con parsimonia e per impieghi leggeri, non soltanto in ambito domestico ma anche in una officina per esempio, dove può essere tranquillamente impiegato come elettroutensile di supporto per applicazioni di poco conto.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS