Come costruire una casetta in legno con bancali

Ultimo aggiornamento: 30.11.22

 

Dalla casetta per i bambini fino a un piccolo capanno, vediamo insieme come sfruttare al meglio i bancali di legno usati e quali costi comporta.

 

Costruire un’intera casa fai da te adoperando soltanto il legno è il sogno comune di molte persone, incluse quelle che non sono pratiche di questa disciplina né nutrono una particolare predisposizione per il bricolage. La casa, o capanna fai da te che sia, comincia a esercitare il suo fascino già da bambini infatti, anche se soltanto i più fortunati riescono a vedere i propri desideri realizzati.

Anche se in commercio si possono trovare dei kit per casette in legno fai da te a costi relativamente accessibili, infatti, queste sono destinate in ogni caso a chi possiede un giardino, o un ampio terrazzo. I kit sono composti da pezzi già tagliati e lavorati che hanno bisogno soltanto di essere assemblati insieme e poi verniciati, questo offre a chiunque la possibilità di cimentarsi nell’impresa senza bisogno di dover ricorrere all’uso di attrezzi o elettroutensili dispendiosi e difficili da adoperare per un principiante.

Per gli hobbisti più smaliziati ed esperti, invece, la costruzione di una casa in legno fai da te che possa essere destinata a uso abitativo o funzionale, non è affatto un’opera impossibile. L’unico ostacolo che si pone in questo caso è di tipo economico; a seconda del tipo di progetto, delle dimensioni e del materiale, infatti, la spesa potrebbe essere più o meno considerevole.

Esiste però un’alternativa che permetterebbe di ridurre drasticamente le spese di realizzazione, come costruire una casetta in legno con bancali per esempio. In questo caso la materia prima per la costruzione potrebbe essere acquisita a un prezzo irrisorio o addirittura a costo zero.

 

Il legno dei pallet

Realizzare lavori con i pallet è una pratica diffusa soprattutto in ambito artigianale e hobbistico, in quanto sono richieste attrezzature specifiche come la sega da banco, la levigatrice, la graffettatrice elettrica e altri strumenti che permettono di lavorare adeguatamente il legno e, di conseguenza, permettere di costruire con i pallet.

Anche l’accesso alla materia prima è più semplice per coloro che hanno già dimestichezza nel campo e hanno acquisito i contatti giusti; i bancali di legno si possono recuperare a costo zero dalle più svariate attività commerciali se si hanno le giuste conoscenze, infatti, oppure possono essere acquistati direttamente, anche online.

Il prezzo varia a seconda delle dimensioni e dello stato del materiale. I pallet nuovi, per esempio, costano dai 10 ai 20 euro per unità a seconda delle dimensioni; il prezzo, però, scende proporzionalmente in base alla condizione del legno. Le categorie di mercato specifiche distinguono tra i pallet nuovi, quelli seminuovi, quelli usati, gli usati rigenerati e quelli da riparare. I pallet usati, per esempio, hanno un prezzo che varia dai 3 ai 9 euro circa al pezzo, sempre in base alle dimensioni scelte, mentre quelli da riparare sono ancora più economici.

Costruire con pallet

I pallet si prestano a svariati tipi di riciclo, a partire dalla realizzazione di mobili e oggetti d’arredo fino alla costruzione di vere e proprie unità abitative a basso costo, come avremo modo di vedere nel paragrafo successivo. Il loro vantaggio principale, infatti, è quello di essere realizzati con una varietà di legno di pino estremamente forte e durevole, dal momento che devono essere in grado di reggere fino a una tonnellata di peso durante il trasporto delle merci. 

Di conseguenza se il legno viene ben lavorato e levigato, nonché trattato adeguatamente con vernici impregnanti e protettive, incrementa notevolmente le sue caratteristiche di resistenza strutturale e può essere usato come materia prima sia per costruire casette in legno per bambini rialzate, peraltro di qualità superiore rispetto a quelle che si vendono nei kit già pronti per l’assemblaggio, sia un vero e proprio capanno in legno da usare come laboratorio o a scopo abitativo.

Un ulteriore vantaggio derivante dalla costruzione di una casetta in legno, soprattutto se rialzata su una pedana che può essere mobilizzata all’occorrenza, è quello di rappresentare l’unica soluzione possibile per coloro che possiedono un terreno in un’area soggetta a restrizioni edilizie e vorrebbero costruirci una piccola abitazione.

Indipendentemente dal tipo di casa che si intende realizzare però, che sia per bambini o altre destinazioni d’uso, è importante preparare un progetto preliminare e attenersi allo stesso, anche per avere una stima dei costi. Una volta stabilito il quantitativo di pallet necessario per completare l’opera, si potrà procedere alla successiva lavorazione e poi all’assemblaggio e alla verniciatura.

Parte della struttura può essere realizzata senza smontare i pallet, lasciandoli così come sono per creare la struttura principale costituita dal pavimento, dalle pareti e dal tetto; gli spazi vuoti dei pallet sono a loro volta funzionali, perché permettono di inserire lastre di polistirene al loro interno e isolare dal freddo l’interno della casetta.

Il Pallet House Project

Durante la guerra del Kosovo, sull’onda dell’emergenza rifugiati, lo studio di architettura e design I-Beam di New York dimostrò che la fornitura di un anno di pallet riciclati sarebbe potuta bastare per costruire unità abitative atte a ospitare l’84% dei profughi e degli immigrati provenienti dai paesi dell’ex-Jugoslavia. Con la quantità di pallet che vengono praticamente gettati via ogni anno nei soli Stati Uniti d’America, infatti, sarebbe possibile realizzare case di pallet per ben 33 milioni di rifugiati.

Per questa ragione i designer di I-Beam diedero dato vita al progetto Pallet House realizzando un prototipo di casa con una superficie di circa 25 metri quadrati, costituita da 100 pallet; il prototipo fu costruito a scopo dimostrativo nel giardino della tenuta del principe Carlo d’Inghilterra, ma lo stesso tipo di abitazione può essere replicato praticamente ovunque.

Sul sito ufficiale dello studio di design I-Beam infatti, per un costo di appena 75 dollari, si possono scaricare gli schemi dettagliati della Pallet House nonché le istruzioni di assemblaggio; la casa può essere facilmente costruita da un gruppo di 4 o 5 persone in meno di una settimana.

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS