Bosch GCM 8 SJL – Recensione

Ultimo aggiornamento: 30.11.22

 

Principale vantaggio

L’elevata potenza del motore e la grande capacità di taglio sono i principali punti di forza della Bosch GCM 8 SJL; non a caso, infatti, è un elettroutensile progettato apposta per soddisfare le esigenze della fascia di utenza professionale. Anche il prezzo è decisamente vantaggioso.

 

Principale svantaggio

La vite di regolazione della profondità di taglio tende ad allentarsi quando si taglia ripetutamente, a causa delle vibrazioni prodotte dal motore; ma si tratta di un problema di facile soluzione.

 

Verdetto 9.9/10

La troncatrice radiale Bosch Professional GCM 8 SJL è consigliata soprattutto ai falegnami, ma il prezzo vantaggioso la rende accessibile anche agli hobbisti più esigenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Qualità e affidabilità Bosch

Il marchio tedesco Bosch e uno dei più famosi nel settore di produzione degli elettroutensili e delle macchine destinate al settore del giardinaggio e del fai da te, dell’artigianato e dell’industria edilizia e dei metalli, e non soltanto.

L’omonima multinazionale tedesca, infatti, domina soprattutto il settore automobilistico, per il quale produce componenti e ricambi di vario genere, e ha una forte presenza anche nel settore degli elettrodomestici. Gli elettroutensili e le attrezzature prodotte per il giardinaggio, il fai da te, l’artigianato e l’industria, però, sono i prodotti che negli ultimi decenni hanno dato particolare lustro al noto marchio tedesco a causa della loro capillare diffusione, sia presso la fascia di utenza professionale sia tra gli amatori e gli appassionati del fai da te.

A riprova di ciò basta sottolineare che la ditta Bosch ha sviluppato due distinte linee di produzione per quanto concerne i suoi elettroutensili e le macchine da lavoro: la ex linea Hobby, oggi denominata Home and Garden, caratterizzata dal classico colore verde della scocca, e la linea Professional, le cui attrezzature sono facilmente identificabili per il colore blu invece.

Troncatrice radiale professionale, potente e precisa

La GCM 8 SJL, versione 0 601 B19 100, è una troncatrice radiale che appartiene alla linea Professional ed è destinata all’omonima categoria nel settore dell’artigianato e dell’edilizia; si tratta infatti di un’attrezzatura progettata soprattutto per la falegnameria e la carpenteria, ma sostituendo il tipo di lama può essere tranquillamente adoperata anche per la lavorazione dei metalli.

La macchina è dotata di un motore a spazzole da 1.600 watt di potenza, in grado di generare una velocità massima di 5.500 giri al minuto a vuoto; il motore, inoltre, è dotato anche della funzione Soft Start, che assicura un avvio graduale e senza strappi.

La testa può montare qualsiasi tipo di lama, per legno, metallo o Widia, purché abbia un diametro massimo di 216 millimetri e il foro centrale da 30 millimetri, come da standard per le troncatrici radiali; nonostante le dimensioni ridotte della lama, però, la GCM 8 SJL è caratterizzata da una notevole capacità di taglio.

Con inclinazione perpendicolare, infatti, la troncatrice Bosch può tagliare pezzi di legno da 70 millimetri di spessore e 312 millimetri di larghezza, con l’inclinazione di 45° invece, l’altezza di taglio si riduce a 48 millimetri ma la larghezza rimane invariata.

L’inclinazione della lama può essere regolata da 2° a destra fino a 47° a sinistra, mentre l’orientamento radiale può essere regolato da 60° a destra fino a 52° a sinistra; quando la posizione radiale della lama è orientata a 45°, la larghezza di taglio massima si riduce a 214 millimetri.

La troncatrice è dotata anche di un sistema di aspirazione delle polveri e di un piccolo sacchetto, ma può essere tranquillamente collegata a un aspirapolvere; è presente anche un sistema di guida laser regolabile in altezza mediante un’apposita vite.

 

Compatta e facile da trasportare

Oltre a essere potente e precisa, la troncatrice GCM 8 SJL è anche solida e robusta; la sua struttura principale è realizzata in alluminio infatti, e ha un peso complessivo di poco più di 17 chilogrammi.

L’ingombro totale, considerando le guide laterali posizionate alla massima estensione e la testa completamente sollevata, è di appena 460 x 910 x 630 millimetri, ma queste possono essere ulteriormente ridotte ripiegando tutte le parti estensibili, che sono anche bloccabili in modo da facilitare ulteriormente l’eventuale trasporto della macchina. A questo scopo, infatti, la GCM 8 SJL è dotata anche di un’apposita impugnatura ergonomica per il trasporto con una mano.

Per quanto riguarda le sue applicazioni, invece, si tratta di una troncatrice radiale estremamente versatile, in grado di montare diversi tipi di lame e di eseguire tagli trasversali, smussati e scanalati non soltanto sul legno e sui parquet, ma anche sulla plastica, sui profilati metallici, sulle piastrelle e sulle maioliche.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS